Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Come riciclare i flaconi di profumo vuoti

Quante volte al nostro compleanno ci siamo viste regalare dei flaconi di profumo che prontamente abbiamo consumato, giorno dopo giorno, inebriandoci delle loro essenze? E’ davvero un peccato doverli buttare quando sono terminati. Perchè, invece, non riciclare ciò che ne rimane?

I contenitori in vetro sono ottimi strumenti che si prestano a un facile riciclo. Il vetro, infatti, è perfetto per essere dipinto con la pittura ad olio. Possiamo dare libero sfogo alla nostra creatività, iniziando a dipingere direttamente sul vetro dei piccoli fiori, degli arcobaleni e tutti gli altri elementi naturali che ci vengono in mente e che più solleticano la nostra fantasia.

Potremmo anche decidere, invece, di ricoprire prima interamente il vetro del colore che ci piace di più, creando, così, una solida base. Poi, in un secondo momento, lasciatala asciugare, continuare a dipingervi sopra ciò che ci piace di più. Aggiungiamo pure altri elementi creativi come un pò di polvere brillantata di colore dorato: si può facilmente incollare all’interno del sole già dipinto in precedenza e avremo un effetto glitter davvero originale e particolare.

Anche la polvere argentata va bene, ad esempio per fare risaltare elementi argentei come la luna, nel caso ne disegnassimo una. Ricoperto il tappo del profumo con un pò di carta crespa per lavoretti, bene incollata perchè aderisca interamente all’erogatore e lo nasconda, sull’esterno possiamo metterci un bel nastrino in raso. Il risultato? Un’opera artigianale davvero originale, che ci ricorderà piacevolmente il giorno del nostro compleanno ancora per tanto, tanto tempo!

Come riciclare i flaconi di profumo vuoti

Autore.


IN QUESTO ARTICOLO PARLIAMO DI:


Il sito utilizza cookie. Continuando a navigare, scrollando la pagina o compiendo altre azioni, ne accetti l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi