Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Come riciclare i fondi del caffè

Un riciclo facile dei fondi del caffè è impiegarli per uso estetico. Non tutti sanno, infatti, che il caffè può essere usato per preparare delle ottime creme anticellulite fatte in casa.

Fondi di caffè per uso estetico

Non costa praticamente niente: basterà prepararsi una bella caffettiera e, aggiungendo al fondo di polvere marrone presente nella moka un pò di crema idratante (o se non la si ha a portata di mano vanno bene anche un paio di cucchiaini di olio di oliva, di quello che si tiene in dispensa e che si usa per cucinare) la crema contro il grasso superfluo è già pronta.

Sfregandola dove abbiamo la nostra antiestetica buccia di arancia due o tre volte a settimana per almeno una decina di minuti farà miracoli per la nostra pelle!

Altri usi per i fondi di caffè

Riciclare questa preziosa polvere, però, può tornare utile anche semplicemente per rimuovere i cattivi odori dalle mani.

Dopo aver pulito delle cipolle o essere stati a contatto con aglio o altre spezie basterà strofinarne un pò sulle mani e risciacquare con acqua calda per rimuovere ogni traccia di odori fastidiosi. Utilissimi anche nel giardinaggio, i fondi di questa polvere sono anche un ottimo concime per fiori come le rose, i sempreverdi, le azalee, cioè per tutte le piante che prediligono un terreno acido.

riciclare i fondi del caffè

Autore.


IN QUESTO ARTICOLO PARLIAMO DI:


Il sito utilizza cookie. Continuando a navigare, scrollando la pagina o compiendo altre azioni, ne accetti l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi