Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Pasqua: riciclare la carta delle uova

La Pasqua è la festa che apre la primavera e il suo simbolo sono senza dubbio le uova. Da quelle di gallina colorate a quelle ottime di cioccolato con le loro carte allegre e multicolori. Una volta aperte, gustate e scoperta la sorpresa, rimangono le bellissime carte che sarebbe un vero peccato decidere di buttare soprattutto considerando tutte le possibilità di riciclo che ci permettono.

La prima idea di riciclo semplice, e forse la più comune, è trasformare l’involucro dell’uovo in carta da regalo per creare dei variopinti pacchetti da completare con una coccarda ricavata da strisce di colore diverso ritagliate e unite con una semplice graffetta.

Con più tempo, si potrà invece optare per un riciclo creativo grazie al quale la carta dell’uovo di Pasqua si trasformerà in un coloratissimo aquilone.

Basterà semplicemente piegare gli angoli in modo da lasciare il personaggio stampato sulla carta ben centrato nella parte davanti e fissare tutto con del nastro adesivo.

Per creare il classico telaio a croce tipico degli aquiloni, serviranno delle cannucce unite a croce e, per abbellire, una coda ricavata sempre dalla carta. Queste sono solo un paio di idee di riciclo creativo, ma largo alla fantasia!

Riciclare i contenitori delle uova di Pasqua


IN QUESTO ARTICOLO PARLIAMO DI:


Il sito utilizza cookie. Continuando a navigare, scrollando la pagina o compiendo altre azioni, ne accetti l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi